TIPS & NEWS

Instagram: nuovi Insights per Reels E Live

By Luglio 20, 2021 No Comments

Nell’ultimo anno, con un improvviso aumento dell’utilizzo dei social network, Instagram ha rilasciato molte e nuove funzionalità per incrementare sempre più gli strumenti presenti sul social. Vista l’importanza per i creatori presenti sulla piattaforma di comprendere e valutare al meglio le proprie prestazioni, Instagram ha deciso di rendere meno aleatori i suoi contenuti fornendo la possibilità di tracciare dati statistici che aiutassero il lavoro svolto sul social. Un’analisi dettagliata del proprio profilo e dei risultati riscontrati, potrebbe infatti essere essenziale per realizzare una comunicazione sempre più ottimale ed efficace.  

Da qualche settimana, Instagram ha così ufficializzato un aggiornamento corposo che va ad aggiungere dati statistici sia per i Reels che per le proprie Live, oltre ad una nuova visualizzazione dei dati generali del profilo con maggiori informazioni.  Se prima ai creators di Instagram era possibile aver noto solo le visualizzazioni, i likes o i commenti relativi ad un Reels, adesso sarà loro possibile accedere a dati come: account raggiunti, likes, commenti, salvataggi, condivisioni e riproduzioni. Peraltro anche per le Live sarà possibile visualizzare gli account raggiunti e il numero di spettatori in diretta, oltre ai commenti e alle condivisioni. Instagram è allora intervenuto, basandosi anche su feedback degli utenti, lanciando aggiornamenti ai formati che di più negli ultimi mesi hanno ottenuto successo: i Reels in netta competizione con i video di TikTok e le Live, utilizzatissime a partire dal lockdown.

Le metriche relative ai dati forniti saranno incluse anche nelle statistiche generali dell’account, così da poter avere un’idea completa sull’andamento totale dei contenuti. Peraltro, per permettere ad aziende e creators di conoscere al meglio il proprio target, IG ha permesso una suddivisione dei dati statistici in modo da avere la maggiore trasparenza possibile per i tipi di account che si stanno raggiungendo. In particolare sarà da un lato possibile vedere la copertura totale in organica e quella derivante dalle sponsorizzazioni; dall’altra la suddivisione del pubblico raggiungo tra follower e non follower e da ultimo una suddivisione di copertura in base al tipo di contenuto. Tra le novità questo ultimo punto è di certo quello più interessante perché permettere di far conoscere all’utente i contenuti che avvicinano ad un pubblico nuovo e quelli che invece vanno a consolidare il rapporto con la propria community.

Privacy Policy Settings